rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Incidenti stradali Castano Primo

'Ruba' l'auto dei genitori, sgomma fuori da scuola, si schianta (e se ne va)

Nei guai un ragazzino, fermato dalla Locale dopo l'incidente

La sgommata davanti a scuola, lo schianto e il ritorno nel luogo più scontato: casa sua. Un ragazzino è finito nei guai nei giorni scorsi a Castano Primo, nel Milanese, dopo aver "rubato" la macchina dei suoi genitori ed essere scappato dopo un incidente. 

A raccontare l'accaduto è stato il sindaco Giuseppe Pignatiello sui propri social. Stando a quanto riferito, l'allarme è scattato quando alcuni passanti hanno segnalato alla Locale la presenza di un veicolo che passava a forte velocità davanti alla scuola elementare di via Giollitti per poi schiantarsi contro la recinzione di un condominio e fuggire. 

Agli agenti è bastato poco per rintracciare l'auto sotto l'indirizzo di residenza dell'intestatario della vettura. Una volta lì, però, gli investigatori hanno scoperto che il proprietario era in realtà all'oscuro di tutto e che alla guida c'era proprio il ragazzino, senza patente. 

Una volta messo alle strette, portato al comando della Locale, lo studente ha confessato a ha ammesso tutto. Per lui è scattata una multa di 5mila euro per guida senza patente. La macchina è stata invece restituita all'intestatario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Ruba' l'auto dei genitori, sgomma fuori da scuola, si schianta (e se ne va)

MilanoToday è in caricamento