Giovedì, 5 Agosto 2021
Incidenti stradali Via Cassanese

Segrate, ragazzo intrappolato nell'auto ribaltata e in fiamme: salvato dai carabinieri

Il giovane, ventidue anni, è finito in ospedale in codice giallo. Non è in pericolo di vita

Foto repertorio

Quando hanno visto l'auto ribaltata, con le fiamme che iniziavano a crescere, si sono precipitati immeditamente: hanno preso l'estintore, hanno spento il rogo e poi hanno tirato fuori la vittima, mettendola al sicuro. 

Notte di paura, quella tra domenica a lunedì, sulla Provinciale Cassanese a Segrate, teatro di un incidente che poteva avere conseguenze ben più gravi se non fosse stato per il pronto intervento di una pattuglia dei carabinieri di passaggio. 

Verso le tre, infatti, per cause ancora in corso di accertamento, un ragazzo di ventidue anni ha perso il controllo della sua Peugeot 207, che si è ribaltata a bordo strada. La vittima è rimasta incastrata nel veicolo, dal quale è partito un principio di incendio, senza possibilità di muoversi. A quel punto, i militari - che si trovavano a passare di lì - hanno spento l'incendio con l'estintore in dotazione alla "Gazzella", hanno rotto il finestrino e sono riusciti a liberare il ragazzo. 

Il giovane, ferito e intossicato, è stato ricoverato all'ospedale San Raffaele di Milano in codice giallo. Le sue condizioni sono serie, ma non è in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segrate, ragazzo intrappolato nell'auto ribaltata e in fiamme: salvato dai carabinieri

MilanoToday è in caricamento