Sabato, 25 Settembre 2021
Incidenti stradali Ozzero / Strada Statale Nuova Vigevanese

Si schianta il pullman diretto al funerale di Iza, la sedicenne morta sotto un treno: 16 feriti

Il bus, con a bordo i suoi compagni di classe e professori, era diretto a Limbiate. Sedici i feriti

Andavano al funerale della loro amica morta una settimana fa. Loro e i professori, in una mattina carica di tristezza e ricordi, erano in viaggio da Vigevano a Limbiate per dare l’ultimo saluto a Iza, la ragazza di sedici anni morta venerdì scorso a Parona travolta dallo stesso treno dal quale aveva cercato di scendere per far pace col suo fidanzato

Il viaggio dei suoi ex compagni di classe e docenti, però, si è interrotto a Ozzero, a sud di Milano, dove il pullmino che li trasportava è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente. 

Lo schianto, avvenuto poco dopo le dieci di venerdì mattina, ha avuto come teatro la statale Vigevanese, all’altezza di un incrocio con la provinciale 42.

Il pullmino degli studenti, secondo quanto finora ricostruito dai carabinieri di Abbiategrasso e dalla Locale di Ozzero, avrebbe tamponato un camion che li precedeva e che era fermo al semaforo. 

Sul posto, per i soccorsi del caso, sono intervenute cinque ambulanze, un’auto medica, un elicottero del 118 e un mezzo di coordinamento. Al lavoro anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano e di Pavia.

Nell’incidente sono rimaste coinvolte ventisei persone: i due conducenti dei mezzi, i venti studenti e i quattro insegnanti.

Sedici di loro - tredici ragazzini e tre docenti - sono stati poi ricoverati tra gli ospedali San Paolo e San Carlo di Milano, il Civile di Vigevano e il Fornaroli di Magenta. Le loro condizioni, comunque, non destano alcuna preoccupazione e le ferite riportate sono lievi.  

Illesi, invece, i conducenti dei due mezzi: entrambi hanno rifiutato il trasporto in ospedale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schianta il pullman diretto al funerale di Iza, la sedicenne morta sotto un treno: 16 feriti

MilanoToday è in caricamento