rotate-mobile
Incidenti stradali

Maxi incidente sull'A8, sale il bilancio dei morti: spirato anche un uomo

È spirato anche il marito di Patricia Morales, la donna che era morta sul colpo nell'incidente di domenica 26 marzo tra Legnano e lo svincolo con la A9

Aumenta (purtroppo) il numero di morti causati dall'incidente avvenuto domenica 26 marzo sull'Autostrada A8 Varese-Milano. È morto all'alba di oggi, venerdì 31 marzo, Juan Carlo Iannuzzi, il marito di Patricia Morales, la donna spirata domenica a causa del maxi schianto.

Il 66enne si è spento dopo cinque giorni di agonia all'ospedale di Legnano. Il figlio 34enne della coppia ha dato l'autorizzazione all'espianto degli organi.

Maxi incidente sull'A8: cos'è successo

Tutto era accaduto nella mattinata di domenica tra l'uscita di Legnano e la diramazione verso Como-Chiasso (in direzione Milano). Le cause dell'incidente sono al vaglio della polizia stradale di Busto Arsizio/Olgiate Olona, ma secondo una prima ricostruzione sembra la Renault Captur su cui viaggiava la coppia sia stata tamponata violentemente da un van Mercedes.

L'impatto è stato violentissimo, la 64enne è morta sul colpo mentre altre due persone rimaste ferite nel sinistro sono state estratte dalle lamiere contorte dai vigili del fuoco del comando provinciale di Varese e accompagnate in codice rosso in ospedale. Non sono in pericolo di vita, invece, i passeggeri che si trovavano nelle altre due auto coinvolte nella tragica carambola: una Kia Picanto e una Opel Corsa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi incidente sull'A8, sale il bilancio dei morti: spirato anche un uomo

MilanoToday è in caricamento