Incidente sull'A4, due auto distrutte e una ribaltata: 4 chilometri di coda verso Milano

È successo nella mattinata di martedì, sul posto i vigili del fuoco, il 118 e la polstrada

L'incidente (foto Vvf)

Quattro uomini in ospedale e tre auto distrutte, una ribaltata in mezzo all'autostrada. È il bilancio di un incidente avvenuto sull'Autostrada A4 Milano-Torino nella mattinata di martedì 14 maggio: tre auto, intorno alle 8.15, si sono scontrate nel tratto tra l'entrata di Pero e l'innesto con l'A8 (direzione Milano). 

Inizialmente le condizioni dei feriti — quattro uomini di 41, 46, 50 e 63 anni — sembravano disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto tre ambulanze e un'automedica. I feriti, estratti dalle lamiere contorte dai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, sono stati accompagnati nei pronto soccorso di Rho e dell'ospedale Sacco, tutti in codice verde e giallo. Nessuno di loro sembra essere in pericolo di vita.

Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente, per i rilievi è intervenuta la polizia stradale. L'incidente ha letteralmente mandato in tilt il traffico verso il capoluogo lombardo: per permettere le operazioni di soccorso e rimozione dei mezzi è stata chiusa al traffico la carreggiata causando code per circa quattro chilometri, la situazione è tornata alla normalità intorno alle 9.50.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

Torna su
MilanoToday è in caricamento