Incidenti stradali Autostrada Milano Laghi

Incidente mortale sull'A8: camionista si ferma per aiutare una donna, travolti e uccisi

È successo nella notte tra martedì e mercoledì sull'A8, nel tratto tra Legnano e Castellanza

Un'ambulanza (immagine repertorio)

È di due morti il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì 8 aprile sull’autostrada A8 (Milano-Varese) nel tratto tra Legnano e Castellanza (direzione Varese). Si tratta di Caterina Costa e Paolo Miele, entrambi di 42 anni, residenti rispettivamente a Busto Arsizio e Bregnano (Como).

Tutto è accaduto intorno all’1 di notte. Secondo alcune indiscrezioni sembra che Caterina Costa immettendosi sull’autostrada avrebbe perso il controllo della sua automobile, una Fiat Panda, finendo nel mezzo della carreggiata. Miele, autotrasportatore, vedendo la scena, avrebbe accostato il proprio mezzo per prestare soccorso.

Scesi dai rispettivi mezzi sono stati travolti da una Bmw, guidata da un 51enne che non si era accorto di quanto accaduto poco prima. L’impatto è stato fatale per la donna, morta sul colpo; mentre l’autotrasportatore, scaraventato a parecchi metri di distanza, è spirato due ore dopo al pronto soccorso dell’ospedale di Legnano. Il 51enne alla guida della Bmw, illeso, si è fermato dopo l’incidente. 

Sul posto, oltre alla Polstrada sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Legnano e i vigili del fuoco. Sul caso sta procedendo la Procura di Busto Arsizio. Il conducente della Bmw è indagato per il reato di omicidio colposo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sull'A8: camionista si ferma per aiutare una donna, travolti e uccisi

MilanoToday è in caricamento