Morta Beatrice Papetti, il padre: "Pirata della strada si consegni"

Beatrice studiava in un liceo artistico di Milano, avrebbe compiuto gli anni tra poco. Dopo l'impatto l'auto pirata, ha proseguito a velocità in direzione Gessate

Beatrice Papetti

Era a pochi metri da casa Beatrice Papetti, la studentessa di 16 anni travolta e uccisa da un'auto pirata mentre tornava in bici da un giro serale nella piazzetta del paese insieme ad un cugino diciottenne, rimasto illeso. I due ragazzi stavano attraversando la strada provinciale 11 per imboccare via Cascina Mirabello, dove la ragazzina viveva insieme al padre Nerio, alla madre Beatrice, alla sorella Francesca ed altri parenti.

Oltre al dolore per la morte della studentessa, tra parenti, amici e gli abitanti della zona è subito scoppiata anche la polemica per la mancanza di sicurezza. "La città ha chiesto da tempo più illuminazione e un sottopasso - ha detto Riccardo De Martino, vicino ed amico di famiglia - Beatrice usciva con mia figlia, è un caso che non fossero insieme per andare in piazzetta dagli amici".

Beatrice studiava in un liceo artistico di Milano, avrebbe compiuto gli anni tra poco. Dopo l'impatto l'auto pirata, ha proseguito a velocità in direzione Gessate. Quando sono arrivati i soccorritori Beatrice era ancora viva, ma inutili sono stati i tentativi di rianimazione all'ospedale a Melzo. Il cugino Giovanni, 18 anni, è sotto shock per l'accaduto.

"Questo criminale si consegni". E' l'appello di Nerio Papetti, il padre, tra i primi a soccorrere la figlia. "Io faccio il volontario su ambulanza - ha aggiunto - e dico fermati perché quando investi una persona non puoi non avere la coscienza di fermarti e invece andare via. L'auto andava sicuramente forte - ha aggiunto - dal punto dell'impatto a dove era il corpo di mia figlia c'erano circa 70 metri e la bicicletta era a 100 metri".

Nel giardino della casa dei Papetti si sono radunate molte persone del paese, vicini di casa, parenti, a portare conforto. E tante ragazzine, amiche di Beatrice, in preda alla disperazione. "Non si può morire così a 16 anni - ha urlato la nonna di Beatrice - non ci credo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento