menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bianca in una foto postata su Twitter dalla band

Bianca in una foto postata su Twitter dalla band

Bianca, morta a 20 anni. Il dolore dei Muse: "Cercavamo la sua parrucca rosa tra la folla"

La band britannica ha voluto ricordare Bianca Bellabio, la 20enne morta dopo un incidente

Quella parrucca rosa inconfondibile. Sempre lì, sempre in prima fila, sempre accanto alla transenna a due passi dai suoi miti. Quei miti che adesso piangono, le dedicano un pensiero dolce, ricordando proprio quella parrucca rosa. 

Sì, perché Bianca Ballabio - 20 anni, di Legnano - da lunedì 11 agosto non c'è più. Ha provato a lottare, a tenere duro per giorni, ma alla fine ha perso la sua battaglia. Bianca era in ospedale a Monza dal 2 agosto sera, quella domenica in cui la Kawasaki Ninja a bordo della quale viaggiava insieme all'amico Pietro Calogero, anche lui 20enne, si era schiantata contro una Fiat 500 sul Sempione, a Parabiago. Pietro era morto praticamente sul colpo, ucciso dalla violenza dell'impatto, mentre la giovane era stata trasportata in ospedale in condizioni disperate. 

In questi giorni di ansia e speranza accanto a sé ha avuto sempre mamma Michela e tutti i "Musers" d'Italia, i fan tricolori della band britannica di Matthew Bellamy. Mamma e figlia, infatti, erano tra i più grandi amanti dei Muse e quando potevano erano sempre ai loro concerti. 

Scoperta la triste notizia, la band ha voluto ricordare Bianca postando su Twitter due foto di lei, tra le quali una di lei al concerto con la splendida parrucca rosa e la bandiera italiana con la scritta "Musers do it better". "Siamo devastati dal sapere che una delle nostre più grandi fan, Bianca, è venuta a mancare - hanno scritto Matt, Dom e Chris -. Bianca era a quasi tutti i nostri show in Europa e dormiva fuori per assicurarsi un posto in transenna. Non vedevamo l'ora di vedere la sua parrucca rosa chiaro nel mare di gente - il commosso addio della band -. Sempre così felice e pronta a cantare. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla famiglia di Bianca e a tutte le vite che ha incrociato. Rip Bianca, ci mancherai". 

L'inaspettato messaggio dei Muse ha commosso mamma Michela, che proprio sul social ha voluto dire "grazie a tutti. Lei è mia figlia Bianca, è venuta a mancare oggi spezzando il mio cuore - ha scritto la donna -. Ma sono sicura che lei è felice leggendo questo post, ovunque sia". Quindi, una promessa ai suoi cantanti: "Noi vi ameremo sempre e io la porterò nel mio cuore ad ogni prossimo concerto che farete". Quella sera Bianca non ci sarà, forse non ci sarà la sua parrucca rosa, ma lei sì, sarà nel cuore di sua mamma a cantare quelle canzoni che tanto amava. 

Foto - Il post dei Muse

bianca ballabio muse-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento