Incidenti stradali Boffalora Sopra Ticino / Via XXV Aprile

Prende la moto da cross del padre e si schianta: due ragazzini di 12 anni all'ospedale

È successo nel pomeriggio di martedì a Boffalora sopra Ticino, nel milanese

Immagine repertorio

Prima la caduta, poi le sierene e la corsa al pronto soccorso. Le loro condizioni non sono gravi, ma una bravata di un pomeriggio potrebbe avere conseguenze molto più gravi dato che quella moto non avrebbero dovuto usarla. È successo nel pomeriggio di martedì a Boffalora sopra Ticino, comune dell'hinterland milanese. Nei guai due ragazzini di 12 anni. 

Tutto è successo intorno alle 16.10, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. I giovani sono rovinati a terra in via Folletta, vicino a una semicurva. Soccorsi dal personale del 118, intervenuti con due ambulanze e un'automedica, sono stati accompagnati in codice giallo ai pronto soccorso degli ospedali di Legnano e Niguarda. Hanno riportato alcuni traumi, ma le loro condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni. 

Secondo una prima ricostruzione della polizia locale i giovani, una coppia di amici, avrebbero guidato la moto nei campi vicino al paese; una volta rientrati su strada avrebbero perso il controllo del mezzo e sarebbero rovinati sull'asfalto a causa della sabbia presente sulla carreggiata. Dai primi accertamenti è emerso che il motociclo, 85 centimetri cubi di cilindrata, sarebbe intestato al padre di uno dei due giovani. I "ghisa" stanno indagando, ma al termine delle verifiche il mezzo potrebbe venire sequestrato e confiscato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende la moto da cross del padre e si schianta: due ragazzini di 12 anni all'ospedale

MilanoToday è in caricamento