menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Incidente a Milano: uomo perde il controllo del monopattino elettrico e si schianta al suolo

La locale indaga per capire se l'uomo, un 34enne, fosse ubriaco al momento dell'incidente

Un ferito a terra che in un primo momento sembrava in gravi condizioni ma, per fortuna, non lo era. Accanto a lui, il suo monopattino elettrico ammaccato dopo la caduta. È la scena che si è presentata davanti ai soccorritori che la notte tra martedì e mercoledì, attorno all'1.40, sono intervenuti in zona Corso Sempione a Milano.

L'uomo, un italiano di 34 anni, era appena rovinato sull'asfalto di via Emanuele Filiberto facendo tutto da solo. Sul posto sono intervenuti i soccorritori dell'Azienda regionale emergenza urgenza con un'ambulanza e un'automedica e le pattuglie della polizia locale.

Il personale degli equipaggi del 118 ha constatato che le condizioni del 34enne non destavano preoccupazioni e, dopo le prime cure sull'ambulanza, lo hanno trasportato in codice verde all'ospedale Policlinico.

I 'ghisa' hanno fatto i rilievi per comprendere la dinamica. A quanto pare l'uomo avrebbe fatto tutto da solo. L'ipotesi principale al momento è che non fosse proprio lucido al momento dell'incidente. Anche per questo sono stati eseguiti i test per capire se avesse assunto bevande alcoliche.

Il problema monopattini elettrici

Quello degli incidenti sui monopattini elettrici resta un problema evidente nelle ultime settimane nella città di Milano. Martedì era stato pubblicato il video di un ragazzo sulla tavoletta travolto da un'auto sulle strisce pedonali ma sono già decine e decine di casi. Alcuni anche molto gravi. Tanto che da più parti si chiede di regolamentare ulteriormente l'uso dei monopattini.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento