Giovedì, 17 Giugno 2021
Incidenti stradali

Ubriaco, col suv del papà (non assicurato) investe dei carabinieri

Il ventenne, a Trezzo d'Adda, va nella corsia opposta e investe dei militari. Il suv, del padre, non aveva l'assicurazione

I miltari sono rimasti feriti, ma non hanno riportato gravi conseguenze

Ubriaco, col suv di papà - senza assicurazione -, travolge e ferisce dei carabinieri. E' accaduto a un ragazzo di 20 anni la scorsa notte a Trezzo sull'Adda.

Il giovane alla guida di un suv intestato al padre, ha invaso la corsia opposta di marcia ed ha travolto la pattuglia dei carabinieri della stazione di Trezzo che stava rientrando da un'operazione di servizio.

L'episodio è avvenuto alle 3 del mattino.

Il giovane non ha riportato lesioni, i militari a bordo sono stati portati all'ospedale di Vimercate. All'autista è stata riscontrata una microfattura dello sterno, al capoequipaggio una frattura alla quarta vertebra dorsale e il terzo carabiniere, seduto dietro, una frattura allo zigomo destro.

Sul posto è intervenuta la Polstrada che ha contestato all'autista del fuoristrada la mancata copertura assicurativa del veicolo, guida sotto influenza dell'alcol e mancata revisione del veicolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, col suv del papà (non assicurato) investe dei carabinieri

MilanoToday è in caricamento