Incidente a Casarile, schianto sulla statale dei Giovi: ragazze intrappolate tra le lamiere

È successo nella notte tra lunedì e martedì 16 giugno, sul posto il 118 e i vigili del fuoco

L'incidente (foto Vvf)

Due auto distrutte. Due ragazze di 20 anni e un uomo di 39 in ospedale. È il bilancio dell'incidente avvenuto sulla ex strada statale 35 dei Giovi a Casarile (hinterland Sud-Ovest di Milano) nella notte tra lunedì e martedì 16 giugno.

Tutto è successo una manciata di minuti prima della 1, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. L'esatta dinamica del sinistro è al vaglio dei carabinieri di Abbiategrasso, sul posto per i rilievi, ma lo schianto è avvenuto nei pressi di un incrocio e potrebbe essere stato innescato da una mancata precedenza. Inizialmente le condizioni dei feriti sembravano gravi, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto quattro ambulanze e l'elisoccorso. Le due ragazze di 20 anni sono rimaste incastrate tra le lamiere contorte della loro auto e i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano hanno dovuto lavorare per oltre un'ora per estrarle.

Tutti e tre i feriti sono stati accompagnati in codice giallo negli ospedali Niguarda, San Carlo e Humanitas di Rozzano, nessuno di loro sembra essere in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento