menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Incidente a Gaggiano, giovane ciclista travolta da un furgoncino sulla statale: in coma

È accaduto nella notte tra domenica e lunedì sulla Vigevanese. Poco prima la donna e altre due persone che la seguivano a piedi erano state multate

Una donna di 30 anni è andata in coma dopo essere stata travolta da un furgoncino mentre si trovava a bordo della sua bicicletta. Il drammatico incidente è avvenuto sulla strada statale 494, la Vigevanese, a Gaggiano, nella notte tra domenica e lunedì, verso le 2:20.

Sul posto sono accorse due ambulanze del 118 e l'elisoccorso, oltre a una pattuglia dei carabinieri di Abbiategrasso, guidati dal maggiore Antonio Leotta. A causa del violento schianto, la ciclista, una residente di Vigevano, è stata sbalzata a oltre 4 dal luogo dell'impatto, riportando traumi molto gravi, ed è stata elitrasportata all'ospedale Niguarda di Milano - in coma - in codice rosso.

Il conducente del furgone, un uomo di 39 anni, si è fermato ad aspettare i soccorsi e ha poi rifiutato il trasporto in ospedale. Al lavoro per ricostruire la dinamica del sinistro i militari della compagnia di Abbiategrasso. Le cause sono in corso di accertamento.

Non sono chiari - dicono i carabinieri - i motivi che hanno portato la ciclista a percorrere quella strada di notte assieme ad altre due persone, che si trovavano a piedi. Tutti e tre erano stati controllati poco prima dell'incidente a Trezzano e sanzionati perché non avevano fornito una valida giustificazione dei loro spostamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento