Incidenti stradali A50 Tangenziale Ovest Milano

Tangenziale, contromano travolge un'auto e fugge: grave un uomo

Il pirata è stato arrestato poche ore dopo dalla Polstrada: si era allontanato a piedi dal luogo dello schianto. La vittima dell’incidente è in ospedale con fratture a femore e bacino: è in prognosi riservata. La ricostruzione

L'incidente è avvenuto all'alba - Foto repertorio

Prima ha percorso contromano un tratto di tangenziale. Poi, dopo essersi schiantato frontalmente con un’altra auto, è fuggito, lasciando un ragazzo ferito in auto senza prestargli soccorso. Dovrà rispondere di fuga e omissione di soccorso, l’uomo - un cittadino sudamericano - arrestato sabato dalla polizia stradale per aver provocato un grave incidente ed essere scappato. 

Teatro del drammatico schianto è stata la tangenziale Ovest, all’altezza del comune di Assago. All’alba, il pirata, dopo aver percorso un tratto di strada contromano, si è scontrato frontalmente con un’auto che viaggiava nella direzione corretta. 

L’impatto tra le macchine è stato devastante e ad avere la peggio è stato il ragazzo alla guida dell’altra vettura. Ora, il giovane si trova in ospedale in prognosi riservata, con fratture a bacino e femore. 

Subito dopo il frontale, invece, il sudamericano è fuggito a piedi, per poi essere arrestato poco dopo dagli agenti della polstrada. Saranno gli accertamenti ora a dire se l’uomo fosse sotto effetto di alcol al momento dello schianto. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tangenziale, contromano travolge un'auto e fugge: grave un uomo

MilanoToday è in caricamento