menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il punto dell'incidente in viale Famagosta

Il punto dell'incidente in viale Famagosta

Incidente mortale in viale Famagosta: udienza preliminare a novembre

A giudizio, per omicidio colposo e procurato aborto, il 28enne che in auto travolse e uccise una donna incinta e il figlio di quattro anni

Si terrà il 13 novembre l'udienza preliminare a carico del 28enne che, la sera del 20 ottobre 2013, in viale Famagosta, travolse e uccise una donna egiziana, Magda Niazy Sehsah Nashed, incinta, insieme al figlio di quattro anni. Secondo le indagini, il giovane viaggiava a circa 100 km/h e il tratto era bagnato a causa della pioggia.

L'imputato risponde di omicidio colposo e procurato aborto. il bimbo di quattro anni era stato sbalzato per varie decine di metri, tanto che i soccorritori non si accorsero subito della sua presenza ma tornarono a cercarlo quando in ospedale il padre chiese notizie anche di lui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento