rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Il fatto / Pozzo d'Adda / Via Leonardo da Vinci

Schianto frontale tra due auto: donna morta sul colpo nell'incidente

Lo scontro tra due auto a Pozzo D'Adda (Milano) lascia una persona morta e due ferite

Una donna, Emanuela Rubini, morta e due feriti, di cui uno grave. È il bilancio tragico di un incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di martedì a Pozzo D'Adda (Milano). Lo schianto, che secondo le prime informazioni sarebbe stato frontale, si è verificato poco dopo le 17 in via Leonardo Da Vinci, tra Pozzo e la frazione di Bettola. 

È lì che si sono precipitati i soccorritori dell'Azienda regionale emergenza urgenza con tre equipaggi in codice rosso, su due ambulanze e l'elisoccorso. Per la donna, 55 anni, non c'era nulla da fare. Emanuela Rubini viveva a Terno d'Isola, nella Bergamasca, e lavorava in uno studio commercialista a Pozzo. Era alla guida di una Lancia Y.

In gravissime condizioni anche un 28enne, conducente della seconda vettura, una Seat Ibiza. È stato trasportato con l'elicottero al Niguarda di Milano in codice rosso. Meno grave, per fortuna, la terza persona coinvolta, una 40enne. È stata soccorsa in codice verde.

Il traffico lungo la strada - una via che costeggia un campo da un lato e alcune villette a schiera dall'altra parte - è stato chiuso per permettere ai soccorritori di lavorare. La polizia locale di Pozzo D'Adda e i carabinieri della Compagnia di Pioltello hanno fatto i rilievi per comprendere la dinamica. In via Da Vinci hanno lavorato anche i vigili del fuoco del Comando provinciale di Milano. A loro il compito di rimuovere le lamiere in sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto frontale tra due auto: donna morta sul colpo nell'incidente

MilanoToday è in caricamento