rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Incidenti stradali Trezzano sul Naviglio / Via Vigevanese, 43

Giuseppe e Abdel, i due morti nello schianto tra una moto e un monopattino

Il dramma domenica sera sulla Statale Vigevanese a Trezzano. La ricostruzione

Uno, Abdel Chariki, 39 anni, cittadino marocchino, è morto praticamente sul colpo. L'altro, Giuseppe Mazzola, 60 anni, italiano di Vigevano, si è spento una decina di ore dopo in un letto d'ospedale. Sono loro le due vittime del tragico incidente stradale avvenuto domenica sera a Trezzano sul Naviglio, sulla statale Vigevanese. 

Lì, il 39enne - che viaggiava a bordo di un monopattino elettrico - e il 60enne, che era a bordo della sua moto Triumph, si sono schiantati tra loro all'altezza della rotatoria tra viale Leonardo da Vinci e via Kennedy. Nell'impatto, devastante, Abdel è stato trascinato per decine di metri e i sanitari intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso sul colpo. Il motociclista, trovato in arresto cardiaco, è stato invece trasportato al pronto dell'ospedale Niguarda, dove però lunedì mattina è stata certificata la morte

Sul tragico schianto per tutta la giornata di lunedì hanno lavorato i carabinieri della compagnia di Corsico, impegnati a lungo nei rilievi per fare luce sul drammatico incidente. Stando ai primi accertamenti, sembra che il 39enne stesse percorrendo la statale sul suo monopattino elettrico e che improvvisamente avrebbe cambiato corsia per raggiungere l'altra carreggiata, dove lo attendeva una donna che ha poi raccontato di essere la sua fidanzata e di avergli chiesto aiuto dopo essere rimasta in panne con l'auto. Durante la manovra sarebbe sopraggiunto Mazzola in moto, che non avrebbe potuto fare nulla per evitare lo schianto. Uno schianto che è costato la vita a entrambi.

Travolto col manopattino davanti alla fidanzata, morto (Foto D. Bennati)

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppe e Abdel, i due morti nello schianto tra una moto e un monopattino

MilanoToday è in caricamento