Incidenti stradali Cagnola / Viale Certosa

Inseguimento in viale Certosa: due malviventi si schiantano

Nell'incidente sono rimaste coinvolte altre auto

L'inseguimento mercoledì sera

Due cittadini romeni di 29 e 32 anni sono stati arrestati dai carabinieri mercoledì sera dopo un rocambolesco inseguimento lungo viale Certosa. I due, che non si sono fermati ad un posto di blocco, si sono schiantati con una macchina rubata sotto il cavalcavia del Ghisallo.

È successo verso le dieci meno un quarto. Una pattuglia dei carabinieri incontra una Volkswagen Passat. Il giovane alla guida rallenta al segnale di alt ma poi scappa via. La gazzella scatta all’inseguimento lungo viale Certosa. Dopo poche centinaia di metri, fino a piazzale ai Laghi, all’incrocio con via Bressanone,  l'auto brucia un semaforo rosso e finisce fuori strada e si schianta. La manovra azzardata provoca lo schianto di altre due vetture. Per fortuna nessun ferito è grave.

I due tentano una fuga a piedi ma vengono acciuffati dai militari. Scappavano perché l'auto era rubata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento in viale Certosa: due malviventi si schiantano

MilanoToday è in caricamento