Incidenti stradali

Travolta dall'auto mentre monta le catene con il marito: gravissima una donna milanese

La donna, una 74enne, era in vacanza sulla neve a Vezza d'Oglio, in Val Camonica. I fatti

Sembra che lei e il marito si fossero fermati per montare le catene e cercare di raggiungere il rifugio. In un attimo, però, si sarebbe verificato il dramma, con l'auto che si è mossa e l'ha travolta. 

Gravissimo incidente stradale martedì in Vezza d'Oglio, in Val Camonica, dove una 74enne di origini venete ma da anni ormai residente nel Milanese, è stata investita dalla sua stessa macchina, una Toyota Yaris. 

Pochi i dubbi sulla dinamica della tragedia: marito e moglie si sarebbero fermati e sarebbero scesi dalla vettura per montare le catene da neve e raggiungere via Pornina, dove si trova la baita che avevano prenotato per le vacanze. Proprio mentre mettevano le catene, la vittima è stata centrata in pieno ed è rimasta schiacciata dall'auto. 

A dare l'allarme è stato il marito, che ha assistito impotente alla scena. Soccorsa dagli equipaggi di un'ambulanza e un elicottero del 118, la 74enne è stata a lungo rianimata sul posto ed è poi stata trasferita con l'elisoccorso al Civile di Brescia. 

Stando a quanto appreso, in pronto soccorso il suo cuore ha ricominciato a battere, ma la donna ha mai ripreso conoscenza. I medici al momento si sono riservati la prognosi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta dall'auto mentre monta le catene con il marito: gravissima una donna milanese

MilanoToday è in caricamento