Domenica, 25 Luglio 2021
Incidenti stradali Stadera / Via Anton Giulio Barrili

Cerca di mettere in moto la sua macchina, l'auto riparte e lo travolge: grave un 61enne

L'incidente in via Barrili sabato mattina. L'uomo è in codice rosso al Niguarda. La dinamica

Foto repertorio

Era davanti alla sua auto per collegare i cavi alla batteria per farla ripartire. Appena ha innescato il contatto, però, la vettura si è accesa e ha ripreso la marcia. E a quel punto, per lui, non c'è stato scampo. 

Gravissimo incidente sabato mattina in via Barrili - quartiere Stadera a Milano -, dove un uomo di sessantuno anni è stato investito dalla sua stessa macchina, una Chrysler. Pochi minuti prima delle 11.30, stando a quanto finora accertato dagli agenti della polizia locale, il sessantunenne si trovava all'altezza del civico 6 con l'auto ferma in panne. A prestargli aiuto sarebbe intervenuto un secondo uomo, che avrebbe collegato i cavi al suo veicolo e alla Chrysler della vittima e avrebbe poi girato la chiave.  

A quel punto, però, la macchina sarebbe ripartita - con ogni probabilità c'era la marcia ancora inserita - e avrebbe travolto il sessantunenne, che è rimasto con una gamba incastrata e schiacciata sotto il mezzo. La stessa Chrysler, dopo aver percorso alcune decine di metri, ha terminato la propria corsa schiantandosi contro una Apecar che era parcheggiata a bordo strada. 

L'uomo, soccorso da un'ambulanza e un'auto medica, è stato trasportato al Niguarda in codice rosso: ha riportato un trauma importante all'arto inferiore e le sue condizioni sono gravi. In via Barrili hanno operato a lungo anche gli agenti della polizia locale, che stanno ora lavorando per ricostruire con certezza tutti i dettagli del tragico incidente. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di mettere in moto la sua macchina, l'auto riparte e lo travolge: grave un 61enne

MilanoToday è in caricamento