Martedì, 15 Giugno 2021
Incidenti stradali

Travolta da una Bmw: muore Irene Rinaldi, 30 anni

La donna, insieme a un amico, Edoardo Colombo di 17 anni, era a bordo di una Lancia Y ferma al lato della carreggiata travolta da una Z4 proveniente a forte velocità

Si chiamava Irene Rinaldi, 30 anni, una delle due vittime (insieme a Edoardo Colombo, 17 anni), del tragico schianto sull'imbocco dell'Autolaghi e la bretella Milano-Torino la notte dell'Epifania.

La ragazza, infatti, era a bordo di una Lancia Y guidata da un'amica, Katia Sartori di 24 anni, insieme al minorenne. I due sono stati uccisi dall'impatto tremendo con una Bmw Z4 lanciata a forte velocità, mentre l'utilitaria sulla quale si trovava a bordo Irene era ferma sulla carreggiata.

Secondo una prima ricostruzione, infatti, i tre avevano appena avuto un piccolo sinistro contro una Renault. Avevano accostato per controllare i danni, ma era cosa di poco conto. Mentre erano sul ciglio della carreggiata, un'auto guidata da Davide D., 40enne di Gallarate (risultato poi positivo al test alcolemico), li avrebbe centrati in pieno: sulla macchina c'erano Ilaria ed Edoardo, mentre la guidatrice era uscita (sotto choc, è stata solo sfiorata dalla Y centrata come "bersaglio").

Katia e Irene si stavano dirigendo a Settimo Milanese, dove condividevano una casa. Avrebbero prima lasciato, però, a Limbiate, il giovane Edoardo, dopo una serata passata tra amici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta da una Bmw: muore Irene Rinaldi, 30 anni

MilanoToday è in caricamento