Paura per Linus, il direttore di Radio Deejay investito in bici: "Mi sono trovato sul cofano"

Il racconto di Linus per ricordare l'amica Roberta Agosti, morta sabato in un incidente

Linus in bici, foto da Instagram

Weekend di paura per Linus. Il direttore artistico di Radio Deejay, 62 anni, è infatti rimasto coinvolto in un incidente in bici che, nonostante lo spavento, fortunatamente non ha avuto grandi conseguenze. A raccontarlo, sul proprio profilo Instagram, è stato lo stesso speaker radiofonico, che ha così voluto ricordare l'amica Roberta Agosti, morta sabato nel Bresciano dopo essere stata investita da un camion mentre si allenava in bici. 

"Ieri mattina, un attimo prima di fermarmi per il classico caffè di metà giro, un furgone davanti a me ha messo la freccia per girare a sinistra e invece ha fatto un’inversione completa. Sono riuscito a frenare e sterzare ma mi sono comunque trovato sul suo cofano e poi a terra", ha scritto sui social Linus, che conducente su Dejay un programma con Marco Velo, compagno della Agosti e assistente del ct azzurro di ciclismo, Davide Cassani. 

"Lui era più spaventato di me e alla fine ci siamo salutati e abbracciati", ha proseguito parlando dell'autista del furgone il conduttore radiofonico, che è anche collaboratore di palazzo Marino per gli eventi. "Le strade sono pericolose, le bici sono pericolose, le macchine sono pericolose. È la storia di Scarponi, di Nicky Hayden, di Zanardi, di Roberta e di tanti altri", ha sottolineato Linus, ricordando così tutte le vittime che hanno perso la vita in incidenti in bici. "Dobbiamo stare attenti, più attenti - ha concluso -. Ciao Marco, ti abbraccio forte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento