Incidenti stradali

Marco, il ragazzo di 28 anni morto mentre andava al lavoro

Fatale un incidente in moto. Il ragazzo era di Cerro Maggiore

Marco Barilatti in una foto da Facebook

Lo scontro tra la sua moto e un'auto che viaggiava in direzione opposta. E la corsa a sirene spiegate in pronto soccorso, purtroppo inutile. È morto all'ospedale di Legnano poco dopo il suo arrivo, il 28enne Marco Barilatti. Troppo gravi le ferite che il giovane milanese ha riportato in un drammatico incidente avvenuto sabato mattina a Saronno. 

Lo schianto si è verificato alle 6.20 del 17 luglio in via Parma. A scontrarsi un'auto che si stava spostando lungo la tangenzialina verso Origgio e la motocicletta a bordo della quale viaggiava il 28enne, originario di Cerro Maggiore ma da qualche mese residente in Brianza insieme alla compagna

Per cause ancora in corso di accertamento, i due mezzi - che provenivano da direzioni opposte - si sono scontrati frontalmente all'altezza di un distributore di benzina. Sul posto si sono precipitati i soccorsi con ambulanze e auto medica e i carabinieri della compagnia di Saronno.

Il 28enne è morto in ospedale, dopo il trasferimento d'urgenza: i dottori non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita. Feriti anche un 34enne e un ragazzo di 23 anni, che hanno riportato solo lievi contusioni. Stando a quanto appreso, Marco stava andando al lavoro e avrebbe iniziato il suo turno di lì a poco. Sono in corso le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco, il ragazzo di 28 anni morto mentre andava al lavoro

MilanoToday è in caricamento