Incidenti stradali

Incidente sulla Milano-Meda: donna contromano era ubriaca

Non era la prima volta che la donna provocava un grave incidente

L'incidente

E' stata arrestata dagli agenti della polizia locale di Milano la donna che la notte scorsa ha percorso alcuni chilometri contromano a bordo di un Suv sulla Milano-Meda schiantandosi con un altro mezzo causando un morto e un ferito grave.

La donna, V.S., 35 anni era gia' stata denunciata il 14 giugno del 2013 per essere fuggita dopo aver causato un altro incidente con ferito sempre contromano. Aveva sospesa la patente fino al 14 novembre.

E' inoltre risultata positiva ai controlli anti-alcol e a quello per le sostanze stupefacenti: aveva un tasso alcolemico tre volte superiore al consentito. Inoltre, è probabile l'uso di sostanze psicotrope. 

Dalla fedina penale, poi, emergerebbero reati contro la persona e il patrimonio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Milano-Meda: donna contromano era ubriaca

MilanoToday è in caricamento