menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Milano, boom di incidenti con il monopattino elettrico, l'Aci: "Situazione preoccupante"

Il presidente Aci: "Occorre una nuova strategia che coinvolga tutti gli attori interessati per porre in essere azioni mirate a implementare la sicurezza per chi usa il monopattino"

Monopattini e incidenti. Un binomio che compare sempre più spesso nelle pagine di cronaca della città di Milano, e non solo. Nel solo mese di luglio sono già quattro i gravi incidenti stradali che hanno coinvolto monopattini elettrici di ultima generazione, tanto che in Regione Lombardia c'è già chi pensa di proporre l'obbligo del casco.

Anche l'Aci, l'Automobile Club Milano, si è espresso in mertito. È "una situazione delicata e preoccupante" secondo il presidente, Geronimo La Russa, che ha commentato l'ultimo grave incidente avvenuto in città. "Anche in questo caso – ha detto – la vittima è stata ricoverata in codice rosso. È necessario porre in essere interventi di prevenzione e repressione per evitare che incidenti oggi gravi si trasformino in tragedie".

Per il numero uno dell’Aci Milano "occorre una nuova strategia che coinvolga tutti gli attori interessati per porre in essere azioni mirate a implementare la sicurezza stradale per chi usa il monopattino (che non è un gioco), ma anche per chi si muove in auto, in bicicletta o a piedi".

Boom di incidenti con il monopattino elettrico a Milano

L'incidente al quale si riferisce La Russa è avvenuto durante la notte tra lunedì e martedì in via Vitruvio. Tutto è accaduto intorno alle 3.45, sembra che un uomo di 35 anni stesse procedendo in direzione della Stazione Centrale quando avrebbe perso il controllo del mezzo rovinando violentemente a terra. Un impatto tremendo che lo ha lasciato privo di sensi.

In via Sidoli era toccato a un 19enne, la notte tra venerdì e sabato. Il giovane avrebbe perso il controllo del monopattino - per cause ancora tutte da chiarire - e ha sbattuto violentemente sull'asfalto. Poche ore prima, in via Braga, una 31enne si era schiantata contro un furgone Iveco mentre viaggiava col suo monopattino elettrico. La donna, stando ai primi rilievi della Locale, non avrebbe rispettato la precedenza e si sarebbe scontrato contro il mezzo per poi essere investita. 

Il 6 luglio un 28enne su un monopattino elettrico era stato travolto da un'auto in viale Tunisia. Lo schianto era avvenuto pochi minuti dopo le 8 all'incrocio con via Franchetti. Stava attraversando sulle "strisce ciclabili" quando sarebbe stato centrato dall'automobilista che proprio da via Franchetti stava svoltando a destra per imboccare viale Tunisia

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento