Incidenti stradali

Auto si schianta contro il guardrail: morto un neonato di 13 giorni, gravissimi i suoi genitori

Il dramma domenica mattina a Monza. Il piccolo era nato a Milano il 30 ottobre

L'auto a bordo della quale viaggiava la famiglia

Le speranze si sono spente pochi minuti dopo l'arrivo al San Gerardo. Lo schianto gli aveva causato ferite troppo gravi. 

È morto Liam Thomas, il neonato di tredici giorni rimasto coinvolto domenica mattina in un tragico incidente stradale mentre si trovava a bordo di una Fiat Punto insieme ai suoi genitori, due ventenni di origini ecuadoriane residenti nel Milanese. Teatro del dramma è stato viale Enrico Fermi a Monza, nel tratto di strada che da Sesto San Giovanni porta verso Concorezzo.

Video | Morto un neonato, genitori gravissimi

incidente bimbo morto monza-2

Lì, verso le 10, per cause ancora in corso di accertamento, il papà del piccolo - che si trovava alla guida - ha perso il controllo dell'auto e si è schiantato frontalmente contro un guardrail. Dopo l'impatto, devastante, il bimbo - non è chiaro se fosse nell'ovetto - è rimasto incosciente sul sedile posteriore, incastrato insieme ai suoi genitori tra le lamiere. Per liberare i tre sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, che hanno poi affidato la famiglia ai soccorritori del 118, arrivati sul posto con tre ambulanze e tre auto mediche. 

Mamma e papà, in condizioni gravi, sono finiti al Policlinico e al Niguarda di Milano: entrambi hanno riportato traumi importanti e sono in prognosi riservata. Il neonato, invece, è stato trasportato al San Gerardo, dove i medici hanno poi constatato il decesso

In viale Fermi, per fare chiarezza sulla dinamica dello schianto, hanno operato a lungo gli agenti della polizia locale di Monza. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto si schianta contro il guardrail: morto un neonato di 13 giorni, gravissimi i suoi genitori

MilanoToday è in caricamento