rotate-mobile
Incidenti stradali

Incidente mortale, addio a Emanuela Rubini, 55 anni

La donna ha perso la vita in un frontale martedì 8 marzo

È Emanuela Rubini, 55 anni, la vittima dell'incidente mortale avvenuto poco dopo le 17 di martedì 8 marzo in via Leonardo Da Vinci, a Pozzo D'Adda, hinterland nord-est di Milano. La donna, che viveva a Terno d'Isola, nella Bergamasca, e lavorava in uno studio commercialista a Pozzo, lascia una figlia.

Nello schianto, un frontale tra l'auto della 55enne, una Lancia Y, e un'altra auto, una Seat Ibiza, altre due persone sono rimaste ferite, di cui una in modo serio. I soccorritori del 118, accorsi in codice rosso, non sono riusciti a salvare la donna, dovendone constatare il decesso.

In gravissime condizioni anche un 28enne, il conducente della Seat, trasportato in elicottero al Niguarda di Milano, in codice rosso. Meno grave, per fortuna, la terza persona, una 40enne, coinvolta indirettamente nell'incidente e soccorsa in codice verde in via precauzionale, perché incinta.

I rilievi per acclarare la dinamica del sinistro, che sembrerebbe essere stato provocato da un tentativo di sorpasso, sono stati effettuati da polizia locale di Pozzo D'Adda e carabinieri della compagnia di Pioltello. Sul posto erano intervenuti anche i vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale, addio a Emanuela Rubini, 55 anni

MilanoToday è in caricamento