Incidente a Milano, si schianta in moto contro un'auto in panne: Christian muore a 42 anni

Il dramma mercoledì pomeriggio in viale De Gasperi. Il cuoco 42enne morto sul colpo

La vittima, foto dai social

I sorpassi alle auto incolonnate, ferme nel traffico. Poi, improvvisamente, quella macchina ferma davanti, che non riesce a muoversi. Quindi lo schianto, inevitabile, e il volo, tremendo. È morto così Christian Ravanelli, 42enne originario di Cusano Milanino, e cuoco per un'azienda che si occupa di servizi. 

Il motociclista ha perso la vita mercoledì pomeriggio in un tragico incidente stradale avvenuto poco dopo le 14.30 in viale Alcide De Gasperi, al Portello. Stando a quanto finora ricostruito dalla polizia locale, Christian stava viaggiando a bordo della sua Mv Augusta Brutale rossa, quando si sarebbe schiantato contro una Fiat Punto - con una 60enne al volante -, che era ferma a bordo strada in panne. 

Dopo lo scontro, il centauro è volato sotto la vettura e la sua motocicletta è finita a metri di distanza. Nonostante l'immediato intervento dei vigili del fuoco e dei soccorritori del 118, arrivati con un'ambulanza e un'auto medica, per il 42enne non c'è stato nulla da fare. 

Quello di Christian per le moto era amore vero, come testimoniato dal suo profilo Facebook, in cui fanno bella mostra di sé decine e decine di fotografie che ritraggono la sua Augusta rosso fuoco e le tante gite in giro per l'Italia in compagnia degli amici. Gli stessi amici che gli stanno dedicando un ultimo saluto sui social, proprio insieme a quelle immagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento