rotate-mobile
Incidenti stradali

Investito mentre tornava a casa in bicicletta: ragazzino di 15 anni morto al Niguarda

L'incidente domenica a Treviglio. Il giovane si è spento a Niguarda giovedì mattina

Per quattro giorni ha lottato, ha tenuto duro. Ma alla fine si è arreso. È morto giovedì mattina all'ospedale Niguarda di Milano, Gabriele Raffa, il 15enne investito domenica pomeriggio mentre tornava a casa a Treviglio a bordo della sua bicicletta. 

Verso le 19, per cause ancora in corso di accertamento, il ragazzino - che a luglio avrebbe compiuto sedici anni - era stato travolto da una Audi sulla Provinciale tra Casirate e Treviglio, dove non c'è la pista ciclabile. Gabriele, che aveva trascorso il pomeriggio a casa di amici per una festa, aveva riportato ferite gravissime nello schianto ed era stato portato nell'ospedale meneghino in codice rosso. 

I medici hanno fatto l'impossibile per salvargli la vita, ma purtroppo dopo quattro giorni non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 15enne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito mentre tornava a casa in bicicletta: ragazzino di 15 anni morto al Niguarda

MilanoToday è in caricamento