rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Incidenti stradali Ortica / A51 Tangenziale Est di Milano

Incidente sulla tangenziale Est, ragazzo di 20 anni travolto e ucciso da un'auto

Il dramma nella notte sulla Est, all'altezza dello svincolo di Camm

L'impatto violentissimo nel buio della notte. L'allarme e la corsa in ospedale, purtroppo inutile. Tragico incidente stradale nella notte tra sabato e domenica a Milano, dove un ragazzo di venti anni è morto dopo essere stato investito da un'auto. Teatro del dramma, avvenuto verso le 3.30, è stata la carreggiata nord della tangenziale Est meneghina, la A51.

I contorni dello schianto sono ancora tutti da ricostruire con precisione, ma pare che il giovane stesse camminando a piedi sulla tangenziale, per motivi da accertare. All'altezza dello svincolo Camm, un'auto non si sarebbe accorta della presenza del pedone e avrebbe travolto il ragazzo, sbalzato a diversi metri di distanza. 

Socorso dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118, il 20enne è stato trasportato al pronto soccorso della clinica Città Studi con ferite e fratture multiple. Poco dopo l'arrivo in ospedale, però, i dottori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso a causa dei traumi riportati nell'incidente. 

I rilievi del caso sono stati effettuati dagli agenti della sezione ovest della Polstrada di Milano. Stando a quanto finora appreso, al momento è esclusa l'ipotesi che il 20enne possa aver avuto un incidente con la sua macchina ed essere poi sceso dall'auto prima di essere travolto. Nel luogo dello schianto, infatti, non sono stati ritrovati altri veicoli, se non quello che ha investito il giovane, il cui conducente si è immediatamente fermato e ha allertato i soccorsi. Agli investigatori della Polstrada, coordinati dal pm di turno, il compito di capire, quindi, perché la vittima fosse a piedi sulla Est.

È la seconda notte consecutiva che le strade milanesi si tingono di sangue. Tra venerdì e sabato un altro incidente mortale era avvenuto sulla provinciale 104 a Truccazzano, dove un'auto con due ragazzi a bordo era finita fuori strada ribaltandosi più volte. A perdere la vita era stato il 21enne Fabio Mancini, calciatore di Cassano d'Adda, mentre un suo amico 29enne era rimasto ferito in maniera grave. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla tangenziale Est, ragazzo di 20 anni travolto e ucciso da un'auto

MilanoToday è in caricamento