Travolse un non vedente col tram: condannato per omicidio colposo

La vittima morì dopo due mesi di coma. Ora è arrivata la condanna per l'uomo alla guida del tram

L'incidente (Foto Melissa M.)

Il guidatore (e quindi anche il tranviere) deve sempre rimediare ai comportamenti degli altri, con manovre di emergenza, ed è in base a questo principio che un manovratore di tram dell'Atm di 44 anni è stato condannato a 10 mesi e 20 giorni, con rito abbreviato, per avere investito un uomo di 67 anni, non vedente, in viale Ungheria l'8 novembre 2016. Il 44enne avrà anche la patente sospesa per un anno. La vicenda processuale è riferita da Ferrarella sul Corriere. Quanto alla vittima, è poi deceduto dopo due mesi di coma.

Alle cinque e mezza del pomeriggio era già buio, e per giunta un lampione non funzionava. Ma a quell'ora (secondo il gup Manuela Cannavale) c'è tale movimento di persone e veicoli che chi guida (anche un tram) deve mantenere il controllo all'approssimarsi di un passaggio pedonale, quello che il 67enne aveva imboccato. Un perito ha calcolato in 2,5 secondi il tempo di reazione del tranviere, più alto della media, ma ha anche sottolineato che, in ogni caso, quel tempo di reazione sarebbe stato sufficiente a evitare l'impatto con la frenata d'emergenza di cui il tram è dotato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo particolare ha fatto concludere al gup che con ogni probabilità il tranviere non si sarebbe accorto della presenza dell'uomo a piedi, di conseguenza quegli è imputabile di omicidio colposo. Ininfluente la considerazione della difesa sull'attraversamento azzardato da parte del non vedente, che avrebbe potuto ritenere di fare in tempo ad attraversare nonostante avesse udito il rumore del tram avvicinarsi. Una considerazione contenuta nella perizia ma che poi il perito, in aula, ha ridimensionato, considerando l'età e l'handicap della vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid coronavirus Milano e Lombardia: nuovo record assoluto, +2.419 casi

  • Coprifuoco in Lombardia: così a Milano torna di 'moda' l'autocertificazione per circolare

  • Sciopero generale, venerdì nero dei mezzi a Milano: a rischio metro, bus, tram e treni. Tutti gli orari

  • Covid, la Lombardia inasprirà le regole: stop a sport amatoriale, bar chiusi alle 21

  • Covid, le regole in Lombardia dal 17 ottobre: locali chiusi alle 24, stop allo sport di contatto

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento