Incidenti stradali Baggio / A50 Tangenziale Ovest di Milano

Tragedia nella notte sulla Tangenziale Ovest: muore ragazzo di 28 anni

Nonostante la rapidità dei soccorsi, non c'è stato nulla da fare

Sul posto il 118

Ancora una volta il week-end si apre con una notte di sangue sulle strade milanesi. Un ragazzo di 28 anni, O.M., un operatore dell'inceneritore Amsa di Figino, è morto tra venerdì e sabato 10 giugno intorno alle 4 in un incidente stradale sulla tangenziale Ovest di Milano, al km 8, circa all'altezza di Settimo Milanese.

La macchina della vittima (una Ford Focus) è finita incastrata nel guard rail. Lui è stato sbalzato ed è morto nell'impatto. Sul posto, subito chiamati dagli altri automobilisti, sono accorsi immediatamente gli uomini del 118 (Azienda regionale emergenza urgenza) con un'ambulanza e un'automedica. Ma i soccorritori non hanno potuto che constatarne il decesso. 

Potrebbe essere stato un colpo di sonno a fargli o un malore a fargli perdere il controllo del mezzo, che si è schiantato ad alta velocità. Il 28enne stava rientrando dopo una serata con gli amici e, secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, aveva deciso di recarsi direttamente al lavoro per il proprio turno. Ma è solo un'ipotesi preliminare e tutto è al vaglio. Indaga la polizia stradale per ricostruire la dinamica del sinistro che inizialmente sembrava aver coinvolto un'altra vettura.

E' il quarto giovane che muore sulle strade milanesi in soli 2 giorni: già tre ventenni centauri hanno perso la vita a Milano e in provincia nelle scorse ore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nella notte sulla Tangenziale Ovest: muore ragazzo di 28 anni

MilanoToday è in caricamento