Incidenti stradali Via Dante Alighieri

Auto cambia corsia e centra una moto: muore un milanese 61enne

Lo schianto nel Piacentino: il motociclista milanese, 61 anni, era a bordo con una donna, anch'ella ferita gravemente

La vittima

Non c’è stato nulla da fare per salvare la vita di un uomo di 61 anni, Rosolino Fassini (nativo di Lodi ma residente a Locate  di Triulzi) che è morto sul colpo dopo essersi schiantato in moto contro un’auto che proveniva dalla direzione opposta nel Piacentino, nei pressi di Travo. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di domenica.

Uno scontro violentissimo che non gli ha lasciato scampo, e nel quale è risata gravemente ferita anche la donna che era con lui sulla sella della moto, e che ora si trova ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Parma dove è giunta a bordo dell’eliambulanza inviata dal 118 di Piacenza.

La polizia stradale di Piacenza, che ha effettuato i rilievi, sta ancora cercando di capire come mai un’utilitaria abbia invaso improvvisamente la corsia di marcia opposta, nei pressi di una curva: la donna che era alla guida, ancora sotto choc, verrà ascoltata nelle prossime ore. Non è escluso che l’auto - che viaggiava verso Bobbio - stesse svoltando a sinistra proprio nel momento in cui arrivava il 61enne in moto dalla parte opposta.

Sull’asfalto pare non ci siano nemmeno i segni di una frenata. Uno schianto improvviso, subito dopo il quale il 118 di Piacenza ha inviato due ambulanze: quella dell’ospedale di Bobbio e quella della Pubblica assistenza di Travo. Poco dopo in zona è atterrata l’eliambulanza del Soccorso alpino di Pavullo che ha trasportato la donna che era insieme al 61enne all’ospedale maggiore di Parma: per lei gravi traumi al bacino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto cambia corsia e centra una moto: muore un milanese 61enne

MilanoToday è in caricamento