Milano, incidente in piazza Oberdan: turista 20enne travolta e uccisa dal tram della linea 9

È successo nella serata di lunedì 10 febbraio, sul posto il 118 e i vigili del fuoco

L'incidente (B&V Photographers)

Una ragazza di 20 anni è stata travolta e uccisa da un tram della linea 9 in piazza Oberdan a Milano nella tarda serata di lunedì 10 febbraio. Si tratta di Kim Jung Eun,  turista della Corea del Sud ma residente in Inghilterra.

L'incidente, avvenuto intorno alle 23.40, si verificato nei pressi di una fermata del mezzo, all'incrocio tra Piazza Oberdan e i Bastioni di Porta Venezia. L'esatta dinamica è al vaglio della polizia locale di Milano che, per ricostruire quanto accaduto, ha sequestrato le immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso della zona. Non è ancora chiaro, infatti, come la giovane sia finita sui binari davanti a tre amiche con cui aveva trascorso la serata.

Travolta e uccisa dal tram: la ricostruzione della tragedia

Secondo una primissima ricostruzione sembra che l'incidente sia stato causato da una tragica concatenazione di fatti avvenuti a pochi attimi l'uno dall'altro. Il tram (che viaggiava in direzione Porta Genova) si era fermato alla banchina. Il tramviere aveva fatto salire tutti i passeggeri, aveva controllato che nessuno fosse vicino alle porte e poi aveva iniziato la marcia. 

Le tre giovani, tuttavia, non erano salite a bordo del mezzo pubblico ma si trovavano sulla larga banchina di cemento. In quegli istanti (e sui questi secondi si stanno concentrando le indagini della Locale) la 20enne è rovinata sui binari. Attimi in cui il mezzo pubblico (partito da pochissimo) è sopraggiunto e l'ha travolta. Il macchinista ha fatto il possibile per evitarla, ma non è servito a nulla.

Sono subito scattati i soccorsi e sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano che hanno sollevato il tram ed estratto il corpo della giovane.

Video: la 20enne travolta e uccisa davanti alle amiche

Illese ma sotto choc altre tre donne che erano con la ragazza, tutte accompagnate al pronto soccorso del Fatebenefratelli. Anche l'autista del tram è dovuto ricorrere alle cure dei medici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Schianto con il tram e un mezzo deragliato

Nella giornata di lunedì i tram di Milano sono stati al centro di altri due fatti di cronaca. In mattinata un mezzo della Lina 3 era rimasto coinvolto in un incidente con un suv Audi in via Torino. Poco dopo un mezzo della linea 2 era deragliato in via Coni Zugna.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento