Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Schianto in auto, finisce con la macchina in un canale d'acqua a bordo strada: morto un uomo

Il dramma martedì nel Pavese, a Vellezzo Bellini. Morto un pensionato milanese

L'auto che vola in un canale. L'acqua che entra nell'abitacolo. E l'amico che cerca di salvarlo, ma inutilmente. Drammatico incidente stradale martedì pomeriggio a Vellezzo Bellini, nel Pavese, costato la vita a Bruno Lazzerotti, pensionato milanese di settantotto anni.

Poco dopo le 16.30, per cause ancora in corso di accertamento, l'Alfa Mito guidata dall'uomo è finita in un canale di derivazione del Naviglio - in cui c'erano circa cinquanta centimetri di acqua - in una stradina sterrata che attraversa via Alzaia. La macchina si è ribaltata nel fosso ed è rimasta incastrata, trasformandosi in una trappola mortale per la vittima. 

Il suo compagno di viaggio, un 50enne anche lui milanese, ha cercato di liberare Lazzerotti ed è riuscito a estrarlo soltanto parzialmente dalla vettura. Al momento dell'arrivo dei soccorritori del 118 e dei vigili del fuoco, per l'uomo però non c'era già più nulla da fare.

Non è chiaro, ad ora, se il pensionato abbia avuto un malore o se sia morto annegato dopo aver perso conoscenza a causa dello schianto. Resta da accertare anche come l'auto sia finita nel canale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in auto, finisce con la macchina in un canale d'acqua a bordo strada: morto un uomo

MilanoToday è in caricamento