Schianto tra auto e scooter in viale Umbria: morto uomo di 47 anni

Tragedia a Milano nel pomeriggio di sabato. L'uomo non ce l'ha fatta nonostante i disperati tentativi di rianimarlo

Foto Bennati

Terribile incidente stradale a Milano nel pomeriggio di sabato 13 aprile. Un uomo, purtroppo, non ce l'ha fatta ed è morto sul posto, dopo i disperati e inutili tentativi di rianimarlo da parte del personale del 118.

Lo schianto (tra un'auto e uno scooter) è avvenuto all'incrocio tra viale Umbra e via Simone d'Orsenigo verso le tre e mezza di pomeriggio. La dinamica non è ancora chiara: sul posto la polizia locale è impegnata nei rilievi dell'incidente. L'etilometro sul conducente dell'auto ha dato esisto negativo e si attendono ora gli esiti dell'esame sugli stupefacenti.

Ad avere la peggio è stato l'uomo in sella allo scooter, un 47enne. I sanitari del 118 si sono precipitati sul posto con due ambulanze (Croce d'Oro e Croce Bianca Milano centro) ed un'automedica e hanno tentato le operazioni salvavita, purtroppo senza riuscirvi. Il 47enne è spirato sul posto. 

Milano, auto si ribalta: morta 25enne

Poco più di 24 ore prima, nella notte di venerdì, una ragazza di 25 anni, Maria Sole Calvanese, aveva perso la vita in viale Forlanini, in seguito ad un terribile schianto. L'auto su cui viaggiava aveva impattato contro il guard rail e si era ribaltata più volte. Nonostante il trasferimento al San Raffaele, per la giovane non c'era stato nulla da fare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

Torna su
MilanoToday è in caricamento