Lunedì, 27 Settembre 2021
Incidenti stradali Porta Ticinese / Via Vigevano

Incidente sulla Vigevanese: 'riportato' in vita dal 118, motociclista muore dopo in ospedale

La lotta del 45enne per rimanere aggrappato alla vita è terminata definitivamente poco dopo

Dopo essersi fermato con lo schianto, il suo cuore era ripartito grazie al lungo tentativo da parte del personale del 118 per riportarlo in vita. La lotta del 45enne per rimanere aggrappato all'affetto della famiglia e degli amici, però, è terminata definitivamente poche ore dopo in ospedale, al San Paolo, dov'era entrato in codice rosso e comunque in condizioni disperate.

Incidente mortale sulla Vigevanese

Un motociclista italiano di 45 anni è morto lunedì mattina dopo un incidente sulla via Vigevanese, tra Corsico e Trezzano Sul Naviglio alle porte di Milano. Nell'episodio, avvenuto pochi minuti prima delle 7, stando a quando riferito dai carabinieri della Compagnia di Corsico, è rimasta coinvolta la moto della vittima, ua Kawasaki, un furgoncino Doblò e un'Audi, il cui conducente sembra si sia poi allontanato a piedi.

Sul luogo dell'incidente, l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato un'automedica e un'ambulanza: il lavoro di rianimazione del personale sanitario aveva letteralmente riportato in vita il 45enne ma purtroppo non è bastato.

I rilievi dei carabinieri di Corsico e della polizia locale per capire la dinamica sono andati avanti per diverse ore. Sembra sia stato il centauro a finire addosso ai veicoli. Il traffico sulla strada è rimasto rallentato a lungo per permettere alle autorità e ai soccorritori di operare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Vigevanese: 'riportato' in vita dal 118, motociclista muore dopo in ospedale

MilanoToday è in caricamento