Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Incidenti stradali Ponte Lambro / Via Elio Vittorini

Incidente a Milano, sbalzato a 30 metri dalla moto dopo lo schianto: uomo gravissimo

L'incidente mercoledì sera in via Vittorini. L'uomo, 46 anni, è in condizioni molto gravi

Gravissimo incidente stradale mercoledì sera a Milano, teatro di uno schianto in moto che ha coinvolto un uomo di 46 anni, ora ricoverato in condizioni critiche in ospedale. 

La tragedia si è consumata pochi minuti prima delle 21 in via Vittorini, in zona Porta Lambro. Secondo quanto finora ricostruito, il 46enne si trovava a bordo della sua motocicletta - una Honda modello Integra - e, per cause ancora in corso di accertamento, avrebbe perso il controllo del mezzo per poi essere sbalzato con violenza sull'asfalto. 

I primi soccorritori intervenuti pensavano addirittura a un uomo investito da un pirata della strada, perché non c'erano altri mezzi accanto, ma poi hanno ritrovato la motocicletta a circa 30 metri di distanza dal luogo in cui il 46enne era rimasto a terra. Stabilizzato sul posto dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica, il motociclista è stato trasportato d'urgenza al Policlinico in codice rosso: nello schianto ha riportato traumi al cranio e all'addome e le sue condizioni vengono giudicate molto delicate. 

In via Vittorini hanno lavorato a lungo anche gli agenti della polizia locale, impegnati nei rilievi per ricostruire le cause dell'incidente. I dubbi sembrano comunque pochi: l'uomo avrebbe fatto tutto da solo, sbandando e urtando un cordolo del marciapiede con il corpo che sarebbe poi stato scaraventato contro uno dei pali della luce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Milano, sbalzato a 30 metri dalla moto dopo lo schianto: uomo gravissimo

MilanoToday è in caricamento