rotate-mobile
Incidenti stradali Stazione Centrale / Via Melchiorre Gioia

Incidente in via Gioia tra scooter e un’auto: dito amputato ad un 17enne, è gravissimo

Il ragazzo, che viaggiava come passeggero a bordo del motorino, ha riportato gravi traumi al cranio e all’addome: è in codice rosso all’ospedale Città Studi. Le foto dell'incidente

Una lunga scia di sangue sull’asfalto. Un vecchio motorino distrutto. E il lampeggiare continuo delle sirene dei soccorsi e della polizia locale. Scene drammatiche mercoledì sera in via Melchiorre Gioia, teatro di un tragico incidente che ha coinvolto uno scooter e un’auto

Lo schiato, secondo quanto appreso da MilanoToday, è avvenuto poco dopo le 19 a due passi dalla fermata della metropolitana di Gioia. Ad avere la peggio sono state le due persone a bordo dello scooter: un uomo di trent’anni e un ragazzo di diciassette. 

Il trentenne, italiano, è stato medicato sul posto e trasportato in codice giallo all’ospedale Fatebenefratelli. Molto più serie, invece, le condizioni del ragazzino - uno straniero - che ha subito l’amputazione di un dito e ha riportato gravi traumi al cranio e all’addome. 

Il diciassettenne è stato stabilizzato sul posto dai soccorritori, arrivati a bordo di due ambulanze e un’auto medica, ed è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Città Studi in codice rosso. Non sarebbe in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono molto gravi. 

Motorino si schianta con un’auto in via Gioia: gravissimo un 17enne

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in via Gioia tra scooter e un’auto: dito amputato ad un 17enne, è gravissimo

MilanoToday è in caricamento