rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Incidenti stradali Loreto / Viale Andrea Doria

Sperona e schiaccia scooterista in viale Doria: omicidio volontario?

Emergono particolari agghiaccianti dall'incidente di viale Doria, dove ha perso la vita un 30enne: l'automobilista l'avrebbe investito di proposito dopo una lite per una precedenza

Emergono dei particolari inquietanti dall'incidente di viale Doria, dove lunedì 25 ha perso la vita un uomo di 35 anni, Sandro Mosele. Il 35enne, infatti, sarebbe stato speronato e schiacciato da un automobilista "furibondo" dopo una lite per una precedenza non data. Dinamica agghiacciante, questa, al vaglio della polizia municipale, sul quale si sta ancora indagando, dopo un'intera notte ad aver ascoltato testimoni.

Sono in diverse le persone ad avvalorare questa tesi. Secondo una ricostruzione confermata da alcune testimonianze, Sandro Mosele - a bordo di uno scooter Kymco - sta viaggiando in marcia parallela con Vittorio P., 71enne alla guida di un'Audi di media cilindrata. A un certo punto (dopo forse una manovra avventata dello scooterista) i due iniziano a "beccarsi" lungo viale Doria; a ogni fermata degli incroci, si insultano a vicenda, arrivando perfino a uno sputo. La lite sembra avere fine quando il 35enne dà gas allo scooter e si allontana nel traffico.

Ma non è così. Dopo duecento metro, all'intersezione con via Palestrina, l'auto raggiunge ancora il motorino. Accecato dalla rabbia, Vittorio P. avrebbe prima speronato il mezzo facendolo cadere, poi sarebbe passato sopra il corpo dello scooterista. Testimoni riferiscono di aver visto Alessandro M. aggrappato alla targa anteriore della macchina per non farsi calpestare. Nella furia dell'automobilista viene coinvolta anche una ciclista, lievemente ferita. Mosele viene subito soccorso: portato in ospedale viene dichiarato deceduto poco dopo.

Vittorio P., invece, cerca di fuggire. Lascia l'auto in un parcheggio di fortuna, e si allontana a piedi, forse non conscio della gravità della situazione. Dopo poco ritorna sul luogo dello schianto, e trova gli agenti di polizia locale che lo arrestano. Per lui potrebbe profilarsi l'accusa di omicidio volontario.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperona e schiaccia scooterista in viale Doria: omicidio volontario?

MilanoToday è in caricamento