Incidenti stradali Strada Statale Paullese 415

Folle inseguimento nel milanese, due morti e tre feriti gravi. Chi sono le vittime

Proseguono le indagini dei carabinieri per ricostruire la dinamica dell'incidente

Lo schianto

Proseguono le indagini dei carabinieri per ricostruire la dinamica dell'incidente avvenuto la notte tra venerdì e sabato sulla Strada statale Paullese, all'imbocco per la Tangenziale Est, a San Donato Milanese, dove sono morti due banditi e tre sono rimasti feriti. I militari si erano messi all'inseguimento di una vettura rubata con a bordo 5 malviventi che avevano appena tentato un furto in un banca di Peschiera Borromeo (VIDEO). 

Sono tutti nomadi milanesi appartenenti alla famiglia Stepich, appartenenti al campo in via Martirano. Sarebbero dei professionisti della malavita, secondo le prime ipotesi degli investigatori. I due morti sono Cristofer Stepich di 23 anni, e il 42enne Daniele Stepich. I tre feriti, due in condizioni gravi, hanno 23, 37 e 40 anni e si trovano ricoverati, al S.Raffaele e a Niguarda di Milano, e alla clinica Humanitas di Rozzano.

?Il tentativo di furto era avvenuto poco dopo alle 2.30. L'esplosione della bombola di gas utilizzata per far saltare il bancomat della banca ha svegliato buona parte dei residenti della zona, che hanno telefonato i carabinieri. L'edificio dove è situato il bancomat che i ladri hanno tentato di derubare non avrebbe subito danni gravi. L'incidente, con una Audi S6 rubata intestata ad una società di Torino, è avvenuto poco prima delle 3.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle inseguimento nel milanese, due morti e tre feriti gravi. Chi sono le vittime

MilanoToday è in caricamento