Domenica, 17 Ottobre 2021
Incidenti stradali Porta Ticinese / Viale Cassala

Incidente con la Vespa a Milano: morto Pietro Rapini, studente 23enne del Politecnico

Nonostante la rapidità dei soccorsi, per lui non c'è stato nulla da fare. E' morto domenica

Si chiamava Pietro Rapini il ragazzo morto domenica in un incidente lungo il Cavalcavia delle Milizie che collega viale Cassala con via Troya (zona piazza Napoli a Milano). Aveva 23 anni, era originario della provincia di Pescara e studiava Ingengeria aerospaziale al Politecnico di Milano.

Nonostante la rapidità dei soccorsi, per lui non c'è stato nulla da fare. E' morto alle prime luci del mattino di domenica. Le sue condizioni sono apparse subito disperate ai soccorritori del 118 inviati da Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) avvertiti da automobilisti e passanti, intervenuti con ambulanza e automedica.

Secondo i primi e frammentari riscontri, il 23enne, per cause da accertare, avrebbe perso il controllo della sua Vespa, rovinando con violenza a terra dopo aver sbattuto contro un palo sul marciapiede. 

Gravissimi i traumi riportati su tutto il corpo. Il ragazzo è stato portato in codice rosso al San Carlo, ma è deceduto dopo poco tempo. 

La polizia locale sta ora indagando per capire cosa possa aver provocato il sinistro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente con la Vespa a Milano: morto Pietro Rapini, studente 23enne del Politecnico

MilanoToday è in caricamento