menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo schianto - Foto © B&V

Lo schianto - Foto © B&V

Incidente a Pioltello, auto si ferma per aiutare macchina in panne: furgone le travolge, 5 feriti

Lo schianto alle 22 di lunedì sera sulla Rivoltana, nel comune di Pioltello. Cinque feriti

Il conducente che si ferma per aiutare gli altri automobilisti in panne, nella nebbia. Il furgone che arriva e travolge tutti, finendo la propria corsa ruote all'aria. Grave incidente lunedì sera a Pioltello, dove due auto e un mezzo pesante si sono schiantati tra loro sulla Provinciale 14, la Rivoltana. 

Teatro dell'impatto, avvenuto alle dieci in punto, è stato il tratto di strada nei pressi dell'uscita San Felice. Stando alle prime informazioni fornite dai soccorritori, un'auto sarebbe rimasta bloccata sulla corsia più a destra e una seconda vettura avrebbe arrestato la propria corsa per prestare assistenza. Pochi attimi dopo, però, sarebbe sopraggiunto il furgone che avrebbe centrato entrambe le macchine, andando poi a ribaltarsi sul fianco. 

Per i soccorsi sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, i carabinieri di Cassano d'Adda e gli equipaggi di tre ambulanze e un'auto medica. Fortunatamente, nonostante la violenza dello schianto, non si registrano feriti gravi: cinque persone - un bimbo di un anno, una donna di 39 e tre uomini di 39, 43 e 52 - sono stati trasportati in codice verde al San Raffaele e negli ospedali di Melzo e Cernusco. 

I rilievi sono stati effettuati dai militari, che stanno ora cercando di ricostruire cause ed eventuali colpe dell'incidente. La Rivoltana è stata a lungo chiusa proprio per permettere ai carabinieri di lavorare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento