Incidenti stradali Villaggio dei Giornalisti / Via Gualtiero Castellini

In auto a folle velocità travolge tre ragazzini su un muretto e scappa: preso il pirata della strada

L'incidente lo scorso 26 luglio, feriti tre ragazzini. Il pirata è stato fermato dai carabinieri

Foto repertorio

Si era schiantato contro il muretto, aveva fatto volare tre ragazzini a terra ed era scappato, senza preoccuparsi minimamente delle loro condizioni. Ma la sua fuga è durata molto poco. I carabinieri di Melegnano hanno rintracciato e denunciato il pirata della strada che lo scorso 26 luglio aveva ferito tre minorenni, tra i 15 e i 16 anni, e si era allontanato dal luogo dello schianto. 

L'incidente, stando a quanto ricostruito dai militari, era avvenuto il 26 luglio in via Castellini, proprio a Melegnano. Il pirata - un 45enne italiano, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine - si trovava alla guida di una Peugeot con tarda tedesca e procedeva a velocità decisamente elevata, quando aveva perso il controllo della macchina e si era schiantato contro un muretto su cui erano seduti i tre giovani. Proprio a causa dell'impatto, i tre erano caduti sull'asfalto, ma il guidatore aveva rimesso la prima e si era allontanato. 

A incastrarlo sono state le immagini di videosorveglianza e le testimonianze raccolte dai carabinieri, che giovedì mattina lo hanno finalmente trovato e fermato. La sua macchina è stata sequestrata, mentre lui è stato denunciato per lesioni personali stradali, omissione di soccorso e danneggiamento. I tre ragazzini, trasportati all'ospedale di Vizzolo Predabissi, erano stati dimessi con una prognosi di 10 giorni per lesioni contusive ed escoriative. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto a folle velocità travolge tre ragazzini su un muretto e scappa: preso il pirata della strada

MilanoToday è in caricamento