rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Incidenti stradali Rescaldina / Via Dolomiti, 15

Incidente a Rescaldina, schianto frontale tra due auto: tre persone ferite, uomo gravissimo

L'incidente all'1 della notte tra domenica e lunedì in via Dolomiti. Grave un 50enne

Uno stop "bruciato". Poi, lo schianto frontale, tremendo. Gravissimo incidente nella notte tra domenica e lunedì a Rescaldina, nel Milanese. Pochi minuti prima dell'una, per cause ancora in corso di accertamento, due auto - un'Alfa 147 e una Citroen Ds3 - si sono schiantate tra loro in via Dolomiti. 

Dopo l'impatto, violentissimo, la Citroen è finita sul marciapiede, mentre l'altra vettura è rimasta ferma al centro della carreggiata. Le due macchine si sono trasformate in un ammasso di lamiere, tanto che per estrarre i feriti dagli abitacoli sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. 

Pesante il bilancio: un uomo di 50 anni - un cittadino cinese che guidava la 147 - è in condizioni critiche all'ospedale di Legnano, dove è stato già sottoposto a intervento chirurgico. L'uomo che viaggiava con lui, un 35enne del Bangladesh, è finito nello stesso ospedale in codice rosso, ma non sarebbe in pericolo di vita. Ricoverato a Busto Arsizio, invece, il 23enne di Rho che era al volante della Citroen. 

I rilievi per ricostruire le cause dello schianto sono stati effettuati dai carabinieri di Legnano. Stando ai primi accertamenti, sembra che a causare lo schianto sia stato uno stop ignorato dall'Alfa. A quel punto sarebbe avvenuto lo scontro con l'altra macchina, che arrivava da viale Lombardia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Rescaldina, schianto frontale tra due auto: tre persone ferite, uomo gravissimo

MilanoToday è in caricamento