Venerdì, 17 Settembre 2021
Incidenti stradali

Roberto Carlo Frigerio, il motociclista 25enne morto in un incidente lungo la Valassina

La polizia stradale indaga per capire le ragioni per le quali il ragazzo ha perso il controllo della moto

Repertorio

È morto Roberto Carlo Frigerio, il ragazzo 25enne rimasto coinvolto in un incidente stradale con la propria moto nella giornata di giovedì 9 settembre, lungo la Valassina. Frigerio era stato sbalzato oltre il guard rail ed era finito sull'asfalto di una pista ciclabile adiacente alla carreggiata principale.

Inutili i soccorsi, tentativi di rianimazione, e il trasferimento in codice rosso all'ospedale di Desio. Purtroppo il giovane motociclista è morto poco dopo il ricovero. L'incidente è avvenuto intorno alle 14, nel tratto tra Seregno Sud e l'uscita di Seregno San Salvatore. Immediato l'arrivo dei soccorsi: l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato sul posto l'automedica, l'ambulanza e l'elisoccorso. Roberto Carlo Frigerio è stato soccorso in codice rosso.

La polizia stradale indaga per capire le ragioni per le quali il ragazzo, residente a Vedano Brianza, ha perso il controllo della moto, finendo sulla pista ciclopedonale che corre parallela alla Statale sul lato destro della carreggiata in direzione Lecco. Durante le operazioni di soccorso, il traffico era rimasto bloccato e si è formata un lunghissima coda in entrambe le direzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Carlo Frigerio, il motociclista 25enne morto in un incidente lungo la Valassina

MilanoToday è in caricamento