Schianto sulla provinciale: due bimbi e la loro mamma in ospedale, gravissimo un uomo

È successo nella serata di venerdì sulla strada provinciale 128 a Santo Stefano Ticino

L'incidente (foto Vvf)

Un uomo in coma che lotta tra la vita e la morte, una mamma e i suoi due bambini trasportati all'ospedale in ambulanza e due auto completamente distrutte. È il bilancio di un grave incidente stradale avvenuto nella serata di venerdì 18 gennaio sulla strada provinciale 128 in direzione Ossona.

Tutto è accaduto un attimo dopo le 19.15, come riportato dall'Azienda regionale di emergenza urgenza. Le condizioni dei quattro feriti sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto tre ambulanze e un'automedica. Un uomo di 40 anni, estratto dalle lamiere contorte dai vigili del fuoco di Milano, è stato ricoverato in codice rosso nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Legnano: è in coma e secondo quanto trapelato avrebbe riportato numerosi traumi e la frattura del femore.

Meno gravi le condizioni della mamma 40ene e dei suoi due figli di 5 e 10 anni: accompagnati in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale di Magenta con alcuni traumi e escoriazioni.

Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente, per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento