Venerdì, 18 Giugno 2021
Incidenti stradali Via XXV Aprile

Schianto in scooter all’alba: morto un trentenne, gravissimo l’amico

L’incidente è avvenuto venerdì mattina a Bresso. La vittima, un 32enne brasiliano, è morta poco dopo il ricovero in ospedale. Gravissimo un suo amico, un connazionale di trentacinque anni. La ricostruzione

Per l'uomo non c'è stato nulla da fare - FOTO REPERTORIO

A nulla è servita la disperata corsa verso l’ospedale. Il suo cuore ha smesso di battere pochi minuti dopo l’arrivo al pronto soccorso. E i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso. 

E’ morto uno dei due giovani rimasti coinvolti nell’incidente avvenuto all’alba di venerdì a Bresso, tra via Madonnina e via Vittorio Veneto. La vittima è un cittadino brasiliano di trentadue anni, residente a Cinisello. In condizioni ancora gravissime l’uomo che viaggiava con lui, un trentacinquenne connazionale. 

I due, venerdì mattina, si trovavano su uno scooter che si è schiantato con un’auto guidata da un uomo di cinquantadue anni. L’impatto è stato violentissimo e ha sbalzato i due trentenni dalla moto. 

Sul posto erano intervenute quattro ambulanze e due automediche. Il trentaduenne era stato trasportato in codice rosso al Niguarda di Milano, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in scooter all’alba: morto un trentenne, gravissimo l’amico

MilanoToday è in caricamento