Incidenti stradali

Incidente mortale ad Arluno (A4): in tre muoiono carbonizzati

Tragedia dopo un maxi tamponamento: tre giovani muoiono carbonizzati

Simone Montegrandi (da Facebook)

Si chiamava Simone Montegrandi, 20 anni, originario di Aosta, il giovane deceduto alla guida di una Fiat Seicento che, l'altra sera, è stata "disintegrata" dal tamponamento di una Grande Punto sull'A4, all'altezza di Arluno. Erano circa le 18.

Il giovane era in auto con la fidanzata, Maria Bordoni, e la sorella di lei, Sara. Stavano probabilmente andando a far compere a Milano. Nel tremendo impatto la loro auto si è incendiata. Non si sa perchè la punto li abbia colpiti. Non c'è stato nulla da fare, nessuno dei tre occupanti è riuscito a uscire dall'auto: sono morti carbonizzati.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale ad Arluno (A4): in tre muoiono carbonizzati

MilanoToday è in caricamento