Incidente sulla A26, auto investe cinghiali e finisce fuori strada: morti due calciatori

Il dramma sulla A26. Morti Simonluca Agazzone, ex giovanili Milan, e Matteo Ravetto

Ravetto e Agazzone, foto dai social

Notte di sangue quella tra mercoledì e giovedì sull'autostrada A26, teatro di un incidente costato la vita a due uomini, entrambi calciatori, il 39enne Simonluca Agazzone e il 32enne Matteo Ravetto. 

La tragedia si è consumata poco prima del casello di Romagnano-Ghemme, al Km 139, in direzione Gravellona Toce. Un'auto, sui cui viaggiavano le due vittime e un terzo amico, ha investito due grossi cinghiali ed è poi finita fuori strada.

Nonostante l'immediato intervento dei soccorsi del 118, dei vigili del fuoco e della polizia stradale, per i due giocatori non c'è stato nulla da fare, mentre il terzo uomo è finito in ospedale in codice giallo. Pochi i dubbi sulla dinamica: stando a quanto riferito da NovaraToday, il conducente della macchina non avrebbe potuto fare nulla per evitare l'impatto con gli animali e a quel punto avrebbe perso definitivamente il controllo della vettura. 

Simonluca e Matteo, il primo di Borgomanero e il secondo di Gattinara, erano entrambi molto conosciuti nel mondo dello sport minore tra Lombardia e Piemonte. Agazzone, con un passato nelle giovanili del Milan - con cui aveva vinto anche il Viareggio -, aveva esordito nel 2000 nel calcio professionistico con la Spal, indossando poi le maglie di Monza, Spezia, Carrarese, Novara e Legnano. Nonostante i 39 anni, il centrocampista - che era arrivato fino all'under 18 - quest'anno avrebbe continuato a giocare con una squadra amatoriale iscritta al Csi. Centrocampista anche Ravetto, lui si era diviso tra la D e la C, passando dalla Biellese al Casale al Borgosessia. Domenica scorsa aveva iniziato la prima categoria con il Carpignano ed era un vero e proprio specialista degli 11 metri essendo il detentore del record di rigori consecutivi trasformati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ac Milan piange commosso la scomparsa di Simonluca Agazzone, calciatore che ha militato nel proprio Settore Giovanile vincendo il Torneo di Viareggio nel 1999 - si legge in una nota di commiato della società rossonera -. Il Club e tutto il mondo rossonero si stringono con immenso affetto alla famiglia di Simonluca".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

  • Lockdown a Milano? Lunedì si decide il futuro della Lombardia. Ecco la situazione

  • Bollettino coronavirus: 5mila contagi in Lombardia, boom di ricoveri. Ecco la situazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento